Perché si regala l’uovo di Pasqua

Nel periodo pasquale, gran parte dei cristiani partecipano alle diverse cerimonie previste dalla chiesa e, nel fare ciò, è come se si stesse, nuovamente ed attualmente verificando quel che è avvenuto in passato.

Con questo spirito tutti desideriamo stare con le persone che vogliamo più bene e, nel riunirci, prepariamo le pietanze e i dolci tipici di questa solennità e regaliamo ai più piccoli se non pure ai grandi le uova pasquali.

Ma, innanzitutto, cos’è la Pasqua e perché si regala l’uovo di Pasqua?

Cos’è la Pasqua

La Pasqua è una solennità cristiana che, ogni anno, durante la celebrazione, ricorda a tutti la Resurrezione di Cristo successa dopo tre giorni dalla sua crocifissione.

Per tale ragione, per i cristiani questa festività è considerata di Resurrezione mentre, per gli ebrei, di Liberazione perché questa ricorrenza rappresenta la loro liberazione dall’Egitto, o meglio, il passaggio dalla schiavitù alla libertà che si è verificato grazie a Mosè.

Tu, che stai leggendo, devi sapere che il concetto di liberazione stabilito dagli ebrei fu cambiato dai cristiani per adattarlo alla storia del nostro Gesù Cristo, morto per noi per liberarci dal peccato originale.

Ed in tale festività, tutt’oggi l’intera comunità cristiana commemora la resurrezione del nostro Salvatore Gesù Cristo e dunque la trasmutazione dalla morte alla vita, per far si che ognuno di noi possa convertirsi ad una vita nuova per prepararsi al Giorno del Giudizio Finale.

Vien da fare una domanda, a tal punto! Perché si regala l’uovo di Pasqua?

Perché si regala l’uovo di Pasqua

Devi considerare che questo genere di dono pasquale ha origini molto antiche e che non è una particolarità italiana, visto che nei Paesi anglosassoni le uova vengono nascoste, rappresentando una popolare caccia al tesoro.

Solitamente in Italia, durante il periodo pasquale, come avrai ben visto, si regalano ai piccini e spesso, pure agli adulti le uova di cioccolato e certamente non sai il motivo per il quale si fa quest’omaggio e ti chiedi continuamente perché si regala l’uovo di Pasqua.

Per poter capire la ragione che giustifica tale donazione, devi conoscere il suo reale significato e quel che dalla stessa si vuole trasmettere a chi la si presenta.

A tal proposito hai bisogno di sapere che questo dono, considerato, nei tempi passati, di buon auspicio per la fertilità dei terreni, raffigura la rinascita e nelle civiltà pagane di un certo livello simboleggia il risveglio della natura.

Devi inoltre aver ben chiaro che:

  • la rappresentazione mentale della rinascita nel tempo si è rivista e ricollegata alla resurrezione del nostro Salvatore Gesù Cristo dopo la morte con la comparsa del Cristianesimo;
  • l’usanza di donare le uova è sempre esistita nelle varie epoche, fino ad arrivare nei tempi nostri con qualche modifica;
  • il Cristianesimo ha riadattato il pensiero di rinascita alla resurrezione di Cristo e mantenuto la tradizione di origine pagana di regalare le uova;
  • l’uovo, apparentemente privo di vita, rappresenta proprio un sasso o meglio, la pietra con la quale era fatto il sepolcro in cui era stato sepolto Gesù, considerando che all’interno del dono in questione però è sempre esistita ed è presente tutt’oggi la speranza di una nuova vita pronta a rinascere da ciò che dava l’impressione di essere morto, tanto che il regalo argomentato che si fa a Pasqua diventa un simbolo di vita e di risurrezione.

Dunque, le origini delle uova di pasqua sono molto antiche, lontane, non conosciute e trascurate dalla maggior parte di noi e l’usanza, oggi rivista con delle vesti fatte tutte con del delizioso cioccolato, risale all’antichità come dono alla vita.

È certo che, dopo aver avuto queste straordinarie delucidazioni, attraverso la lettura di questo contenuto hai compreso il valore simbolico ma immenso che possiede quel che è oggetto d’argomento e, se dovessi riceverne uno, dovresti ringraziare ampiamente chi ti fatto questo regalo e non chiederti più perché si regala l’uovo di Pasqua.

Se, invece, hai pensato di regalarne uno ai tuoi cari, ti consigliamo di inserire all’interno una sorpresa diversa a seconda della persona che lo riceverà. La sezione “Idee regalo” di sognicarini.it può aiutarti ad avere diversi spunti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *