Perché Symptoma può essere molto utile

Prevenire l’insorgenza di malattie è meglio dell’essere costretti a dipendere dai tanti medicinali messi a disposizione dall’industria farmaceutica; è cosa ormai risaputa, grazie anche alle campagne di prevenzione portate avanti da numerosi medici.

La prevenzione deve sempre partire da uno stile di vita sano: essere consapevoli di ciò che mangiamo e impiegare parte del nostro tempo (che magari avremmo speso sul divano a guardare la TV) per l’esercizio fisico. Oltre alla nostra salute, ne guadagnerà anche il nostro aspetto fisico!

Smettere di fumare, poi, è l’altro grande passo da compiere per ridurre la percentuale di rischio di ammalarsi; da anni le campagne di sensibilizzazione ammoniscono i fumatori e gli aspiranti tali. Per fortuna, a supporto di questa lotta contro il tabacco, i produttori di sigarette sono costretti a far comparire sulle confezioni messaggi e immagini atte a scoraggiare i consumatori. Non dimentichiamoci che il fumo è tra le principali cause dell’insorgere di uno dei più grandi mali che la ricerca tenta di debellare: il cancro.

Osservare determinate precauzioni abbassa notevolmente il rischio di fare i conti con ospedali e infermieri, ma non ci rende immuni da qualsiasi malattia.

Grazie all’inquinamento, e quindi all’uomo, l’aria che respiriamo e il cibo che mangiamo sono i principali veicoli delle tossine che si addentrano nel nostro organismo.

In sostanza, come è deducibile, le speranze di non assumere sostanze dannose per il nostro corpo sono pari allo zero e diventa, per questo motivo, importantissimo monitorare continuamente la nostra salute.

Ma in che modo ci possiamo difendere se un corretto stile di vita, da solo, non basta?

Un’altra importantissima forma di prevenzione, che molte persone sottovalutano, è sottoporsi periodicamente a controlli medici.

Effettuare le analisi del sangue e delle urine, approfittare delle giornate di prevenzione per le diagnosi gratuite di determinate patologie, non sottovalutare il costante presentarsi di determinati sintomi: sono alcune delle più importanti azioni da compiere per stroncare sul nascere eventuali malesseri.

A molte persone capita di ignorare i campanelli d’allarme della straordinaria macchina che è il nostro organismo; si preferisce convivere con i propri dolori per evitare di recarsi dal medico ed avere spiacevoli notizie. Rimandare l’intervento di uno specialista non risolve il problema, ma anzi quasi sempre ne è la causa.

Non appena si avvertono particolari sintomi, è bene cercare di indagare per scoprirne le cause e valutare se sia necessario fare allarmismi.

In quest’ottica, esiste uno strumento online capace di aiutarvi a fornire una risposta ai vostri sintomi: Symptoma. Ma perché Symptoma può essere molto utile?

Perché Symptoma può essere molto utile

Se ti preoccupa l’incessante dolore che avverti al braccio o il forte mal di testa che da giorni ti tormenta, puoi affidarti a Symptoma per il controllo dei sintomi.

Symptoma.it è un symptom checker gratuito, ovvero un motore di ricerca per le malattie: inserendo i sintomi, si ha accesso ad un elenco di cause corrispondenti, ordinate per probabilità. Inoltre, è possibile richiedere l’assistenza del chatbot per una migliore ricerca delle malattie.

Ad esempio, ricercando “dolore al petto”, Symptoma ti dirà che esso può essere dovuto ad ipertensione, attacchi di panico, esofagite o ad altre cause. Cliccando su una delle voci dell’elenco, ti saranno spiegati i sintomi di tale patologia e come prevenirla/curarla.

Considerando che oltre 1,5 milioni di vite all’anno potrebbero essere salvate grazie ad una giusta diagnosi, questo strumento si può definire una manna dal cielo!

Quante volte ti sarà capitato di recarti da più medici, specializzati in campi che non riguardavano il tuo problema, prima di scoprire l’origine del malessere ed avere una corretta cura?

Capita a tutti, poiché parlare di medicina non è come discutere di calcio o di musica; per essere definiti dottori in medicina bisogna studiare anche 12 anni e chi non ha seguito determinati percorsi è senz’altro un profano in materia.

Avere un quadro più chiaro circa la natura dei tuoi sintomi, ti permetterà di prenotare la tua visita dallo specialista giusto, con un notevole risparmio di denaro e, soprattutto, tempo, che per un malato è ancora più prezioso.

Dopo averti spiegato perché Symptoma può essere molto utile, ci teniamo a precisare una cosa: in nessun modo può sostituire la diagnosi di un esperto e quindi, dopo esserti schiarito le idee grazie al symptom checker, recati dal tuo medico di fiducia per approfondire il problema!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *