Perchè compaiono i brufoli sulla schiena

Nell’arco della vostra vita, soprattutto in età adolescenziale vi sarà spuntato sicuramente qualche brufolo sul viso. I brufoli, però, possono comparire anche sulla schiena; andiamo a capire perchè compaiono i brufoli sulla schiena.

I brufoli sono un disturbo che in genere colpisce ragazzi e ragazze nel periodo dello sviluppo, ma in alcuni casi può anche persistere e manifestarsi fino all’età adulta. Poiché si tratta di un disturbo in molti casi visibile, come ad esempio quando si manifesta nel viso, è motivo di ansia e mancanza di autostima nel soggetto colpito.

In genere la comparsa dei brufoli è dovuta a un incremento della produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee che ostruisce i follicoli piliferi e provoca quindi l’infiammazione. A questo punto il sebo si deposita e spunta il brufolo. Di solito i brufoli compaiono sul viso ma possono comparire anche sui glutei e sulla schiena.

Perchè compaiono i brufoli sulla schiena

I brufoli sulla schiena possono comparire per diverse cause. Si tratta di una condizione frequente durante particolari periodi della vita come l’adolescenza, la gravidanza o forte stress. I brufoli sulla schiena tendono ad aumentare in estate a causa del sudore prodotto spesso incontenibile ma talvolta la causa può essere dovuta ad altri fattori come l’esposizione ai raggi solari, le docce con prodotti aggressivi e al cloro della piscina.

I brufoli sulla schiena sono un problema che riguarda soprattutto adolescenti e giovani adulti, ma per evitarli basta osservare delle buone abitudini che consentono di liberarsi di questo antiestetico problema. Con l’aumentare dell’età l’acne tende a scomparire perché il passaggio dalla pubertà all’età adulta è caratterizzato da una secrezione maggiore degli ormoni sessuali che determinano, a sua volta, un aumento della secrezione delle ghiandole sebacee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *