Perché si chiama catamarano

catamaranoDa qualche tempo il catamarano è uno dei mezzi più gettonati per fare le vacanze, adatto per chi desidera vivere una strabiliante avventura in barca. Ma perché si chiama catamarano? Scopriamolo insieme.

Origine della parola catamarano

L’etimologia della parola catamarano (da “Kattu maram”, che tradotto letteralmente significa “legni legati assieme“) vede, come luogo d’origine del termine, l’Oceano Indiano e attribuisce la nascita del catamarano alle imbarcazioni che usavano le popolazioni del Paravas, una comunità di pescatori aristocratica ubicata in India, nel litorale sud di Tamil. Ecco perché si chiama catamarano quell’imbarcazione, appartenente alla categoria dei multiscafi, che oggi tutti noi conosciamo.

Allo stesso tempo, però, è bene sottolineare che anticamente anche le popolazioni del Pacifico usavano da tempo un tipo di imbarcazione molto simile, la “proa“. In dialetto melanesiano il termine viene riferito ad una barca formata da una canoa a remi con una vela ausiliaria, che accoglie equipaggio e carico, e uno scafo più piccolo chiamato bilanciere, munito di galleggiante per mantenersi stabile.

Storia del catamarano

Il primo catamarano moderno è stato ideato e costruito nel 1876 da Nathael Herreshoff, celebre yacht designer e architetto navale, che battezzò il suo primo esemplare con il nome Amaryllis. Il primo catamarano da crociera, però, nacque nel 1954: si trattava del Alii Kai, che attraversò il Pacifico, dalle Hawaii alla California. Ad oggi sono diversi i cantieri nautici che concentrano la produzione su questa tipologia di barca dotata di tecnologia all’avanguardia, proponendola in diverse declinazioni in modo da offrire alla clientela una vasta gamma di prodotti.

Vacanze in catamarano

Imbarcazione stabile e perfetta per solcare il mare e godere appieno del suo splendore, il catamarano è adatto per chiunque, principianti e professionisti, per chi ama le barche grandi e spartane o per chi non desidera rinunciare al lusso. Questa imbarcazione fa parte della categoria dei multiscafi perché è composta da due scafi collegati da una struttura chiamata ponte.

Se vuoi vivere un’esperienza unica, puoi noleggiare un catamarano con skipper da un’agenzia specializzata come Mistral Sailing e trascorrere una vacanza indimenticabile lungo le coste italiane. Potrai usufruire di un servizio impeccabile e vivere una crociera indimenticabile, perfetta e curata in ogni dettaglio a bordo di un catamarano, mezzo ideale per godere la bellezza del mare in tutta comodità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *