Perché regalare un gioiello per celebrare la mamma

È abitudine dire che la mamma deve essere celebrata ogni giorno, e non solo quando, nel mese di maggio, ricorre la sua festa. Proprio per questo uno dei regali più significativi da fare in questa data è un gioiello che potrà indossare sempre, ricordando ogni giorno l’amore speciale nei suoi confronti.

Quale gioiello scegliere

Sono tante le variabili da considerare quando si decide di regalare un gioiello, ancor di più se si vuole evitare di essere anonimi, e donare alla propria mamma qualcosa che le permetta di collegare sempre il monile ai suoi figli.

Un passo per volta è possibile valutare tutti i parametri da prendere in esame, per tentare, con un piccolo gesto, di restituire alla mamma anche solo una piccola parte di ciò che lei ogni giorno fa per rendere felici i suoi figli.

Orientarsi su un gioiello che rispecchi i suoi gusti

Questa è, senza dubbio, la prima regola che si deve seguire. Ci sono preziosi per ogni età e per ogni stile, per questa ragione è bene tenere a mente questi aspetti per centrare appieno l’obiettivo e stupirla. Qualora si fosse in dubbio sulla possibilità che un particolare gioiello possa o meno essere gradito, la scelta più saggia è affidarsi ai consigli del personale del negozio, o dello shop online, così da valutare la gamma di prodotti più consona all’indole della propria mamma.

Se la vostra mamma è amante di articoli neutri e sobri, è bene prediligere linee essenziali, che non abbondino in pietre colorate, ma che, al contrario, si limitino a colorazioni nude. In questo caso il motto è “less is more“, ossia “meno è meglio”, quindi ottimali sono anche gioielli senza inserti, con lavorazioni delicate e forme lineari.

Se, invece, l’indole è più sbarazzina, si ha la possibilità di spaziare anche verso articoli più lavorati ed appariscenti. Sono molte, ad esempio, le collane alla “Cleopatra” che adornano il decolletè con degli spessi strati di perle o altri preziosi. Ideali sono anche gli anelli sormontati da pietre di ogni colore, che arricchiscono gli outfit e donano un tocco di allegria alle proprie giornate.

Valutare le collezioni lanciate per l’occasione

Il fatto che i gioielli siano tra i regali più graditi per questa occasione, non è di certo sfuggito alle case produttrici, che da diversi anni a questa parte mettono in vendita collezioni di gioielli pensate proprio per questa ricorrenza.

Questi gioielli sono senza dubbio la soluzione migliore qualora si desideri regalare qualcosa che possa essere direttamente collegato a questa festa; infatti le diverse aziende riescono a personalizzare i diversi articoli ad hoc per le mamme di tutto il mondo.

Tra le diverse idee vi sono, ad esempio, meravigliosi bracciali rigidi con frasi incise dedicate alla mamma, pendenti adatti a collane o braccialetti con la scritta “MUM“, o anche articoli con le singole lettere che compongono la parola “mamma” accostate al fine di ottenere un gioiello tintinnante e su misura.

Un’altra brillante idea, abbracciata ormai da diversi marchi, è stata quella di creare delle collezioni che prendono spunto dalla natura per riproporre il rapporto mamma-figlio, creando ciondoli e monili di piccoli cuccioli accanto alle loro mamme.

Scegliere gioielli componibili

Una moda spopolata negli ultimi anni è, senza dubbio, quella dei gioielli componibili. E’ ormai diffusissima la tendenza a creare dei monili da zero, aggiungendo pendenti, charm e pietre fino a creare oggetti unici e ricchi di ricordi e passioni.

Un’idea per la festa della mamma potrebbe essere proprio quella di iniziare questa composizione, donando la base da arricchire come preferisce, aggiungendo magari qualcosa di tipico per questa occasione.

Questo dono è, tra l’altro, fonte di idee per tante altre occasioni, perché consente di scegliere di volta in volta un nuovo elemento da unire ai precedenti, senza essere mai banali, e contribuendo a costruire un articolo in grado di evocare ricordi grazie ai suoi componenti.

Prezzi e negozi

Su quali cifre attestarsi

Come visto le idee dalle quali attingere sono molteplici, però a seconda dei materiali sui quali ci si orienta, e dei marchi che si decide di acquistare, la gamma dei prezzi può variare anche di molto.

Sicuramente la scelta più economica, principalmente se si è molto giovani e non si hanno a disposizione altre fonti economiche se non i piccoli risparmi, è quella di valutare la bigiotteria. È infatti a tale livello che si possono trovare gioielli economici, che non sacrificano, però, l’aspetto.

Ad oggi, infatti, sono molte le aziende che mettono a disposizione bigiotteria di qualità ed anche sfiziosa, offrendo ottime soluzione anche per soggetti allergici al nichel, grazie agli articoli nichel free che ormai sono sempre più diffusi.

Questi articoli emulano quelli di migliore fattura nell’aspetto, ma sono di materiali meno nobili. In ogni caso sono sempre più apprezzati, anche grazie alla varietà di scelta, e permettono di rendere felice sia chi dona che chi riceve.

Qualora in budget fosse più alto è, invece, possibile valutare anche articoli più costosi, rivolgendosi alle gioiellerie di fiducia. Anche qui la scelta è vasta, ma limitata dal fatto che monili particolarmente preziosi raramente vengono indossati quotidianamente, come sarebbe invece bello fare con un regalo così carico di significato. In ogni caso oro e diamanti sono sicuramente una scelta sicura, d’altronde un diamante è per sempre, proprio come l’amore di una mamma.

Quali sono i punti vendita consigliati

Se si preferisce donare un prezioso di alta fattura, sicuramente è bene rivolgersi ad un gioielliere referenziato.

In tutti gli altri casi ci sono aziende di bigiotteria, o di altri monili che rendono possibile l’acquisto online, permettendo di risparmiare tempo e di confrontare tutte le opzioni a disposizione. Una gioielleria online interessante è SoloGioielli che, oltre a una vasta scelta di articoli per tutti i budget e le occasioni, propone la personalizzazione del gioiello con incisioni e componibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *