Perché i peli crescono in fretta

perché i peli crescono in frettaLa crescita dei peli sul nostro corpo è un dato innegabile per tutti, ma talvolta accade che i peli crescono più in fretta del solito e ciò diventa preoccupante dal punto di vista estetico. Ecco le cause del perché i peli crescono in fretta.

Cause della crescita veloce dei peli

Le cause della crescita veloce dei peli possono essere diverse. Le principali sono correlate sicuramente a fattori ormonali, che possono essere influenzati dal ciclo mestruale, dalla menopausa, dall’utilizzo di farmaci, ecc.

Altri fattori che possono giustificare il perché i peli ricrescono subito sono quelli ereditari, ma anche la temperatura della cute ha i suoi effetti e, infatti, i peli crescono più velocemente in estate che in inverno.

Determinante è anche il flusso sanguigno, che favorisce la crescita veloce dei peli. Ora ti è chiaro perché i peli crescono in fretta?

Quando i peli crescono meno

Nonostante i ritmi di crescita dei peli dipendono da fattori soggettivi, vi sono comunque dei fattori esterni che possono influenzarne la crescita.

Ad esempio, i peli crescono meno facendo uso di acqua fredda o di ghiaccio ogni sera, prima di andare a dormire (ovvero passandolo sulle zone di interesse) e anche bere tè verde aiuta a rallentarne la crescita, in quanto porta equilibrio a livello ormonale.

Contribuiscono a far crescere meno peli anche depilarsi dopo tre giorni dalle mestruazioni e l’utilizzo di una crema fatta con curcuma, farina di ceci ed una noce di gel di aloe. Il composto ottenuto si spalma sui peli e Indebolisce il bulbo pilifero impedendo la crescita rapida dei peli.

Come rallentare la crescita dei peli

Esistono diverse tecniche per rallentare e progressivamente eliminare la crescita dei peli: si può ricorrere ad esempio alla depilazione definitiva a luce pulsata oppure quella a laser, eppure talvolta non sempre assicurano eccellenti risultati.

Un’alternativa è rappresentata da Epilaser 808, il laser diodo che genera onde luminose unidirezionali e monocromatiche, cioè di una sola lunghezza, e un solo tipo di luce. Attraverso un manipolo vengono emanati dei laser riscaldano la zona interessata e vanno a intaccare solo il follicolo, senza alterare la pelle, che non subisce alcun danno. Il laser diodo è perfetto sia per le carnagioni considerata di fototipo 1 che per le carnagioni con fototipo 6.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *