Perché gli elettrodomestici Miele costano tanto

Perché gli elettrodomestici Miele costano tanto? Quando diventa necessario l’acquisto di un nuovo elettrodomestico ci si rende conto che le marche presenti sul mercato sono innumerevoli e spesso la scelta può diventare ardua. In base all’azienda produttrice, infatti, gli articoli disponibili si diversificano per vari aspetti come il design, le prestazioni, la qualità, la garanzia.

Per effettuare una scelta intelligente molto spesso è utile informarsi preventivamente sulle diverse marche e leggere le opinioni dei consumatori a riguardo. L’aspetto che tuttavia fa da ago della bilancia nella scelta finale è sicuramente il prezzo, in genere si opta per un prodotto con un buon rapporto qualità/prezzo.

In termini di qualità, una delle marche ritenute migliori nel campo degli elettrodomestici è Miele. Tuttavia i prodotti che portano questo marchio sono particolarmente dispendiosi, cosa che li rende non accessibili a tutti. Ma cos’è che rende gli elettrodomestici Miele così costosi?

La storia dell’azienda

Miele è una rinomata azienda tedesca produttrice di elettrodomestici. La sua fondazione, ad opera di Carl Miele e Reinhard Zinkann, risale al 1899. All’origine Miele era un’impresa la cui attività era incentrata sulla produzione di centrifughe per il latte e di zangole a motore elettrico. Negli anni l’azienda ha ampliato la sua produzione ed ha acquistato sempre maggior peso nel mercato mondiale degli elettrodomestici. Partita come una piccola azienda con un organico di 11 lavoratori, ad oggi Miele possiede filiali in tutto il mondo. In Italia la prima filiale è nata a Bolzano nel 1961.

Miele è un’azienda molto solida e in continua crescita, tanto da aver registrato un aumento di fatturato pari all’8%, che si traduce in un guadagno di 3,49 milioni di euro nel biennio 2014/2015. Il segreto di tanto successo è racchiuso nel motto dell’azienda “Immer besser”, ovvero “Sempre meglio”. È uno sprono a migliorarsi sempre in modo da offrire ai clienti una garanzia di qualità. E la qualità degli elettrodomestici Miele raggiunge infatti livelli altissimi, tanto da portare a definire i prodotti Miele come le Maserati degli elettrodomestici. La vincita per nove anni consecutivi dei prestigiosi premi Red Dot Design Award e IF Product Design Award e l’approvazione da parte delle associazioni dei consumatori della Germania sono ulteriori medaglie che attestano la qualità del marchio Miele.

Perché gli elettrodomestici Miele costano tanto

Molto spesso l’acquisto di un elettrodomestico è guidato dal risparmio economico più che dalla qualità. Questo tipo di ragionamento rispecchia sicuramente le disponibilità economiche del compratore ma in realtà bisognerebbe essere lungimiranti e pensare che un risparmio maggiore si può ottenere acquistando un prodotto più costoso ma con caratteristiche migliori, performante e con una solida garanzia. In questo modo le consistenti spese iniziali verranno più che ammortizzate col tempo. Tutte queste caratteristiche sono racchiuse nel marchio Miele.

Miele è un’azienda di elettrodomestici davvero molto valida. I suoi prodotti sono caratterizzati da un prezzo molto alto, se paragonato a quello proposto da altri marchi. Tuttavia, l’elevato costo degli elettrodomestici che Miele produce è spiegato dalla qualità che li caratterizza e non solo. Il marchio Miele, infatti, garantisce:

  1. Qualità. I prodotti Miele sono creati per durare. L’azienda è, infatti, l’unica che testa i suoi prodotti per garantire una durata ventennale. Ciò significa che la durata di vita dei prodotti Miele è ben superiore rispetto a quella degli altri elettrodomestici presenti in commercio. I prodotti a marchio Miele sono infatti ritenuti dai consumatori come indistruttibili.
  2. Tecnologia. I prodotti Miele si basano su di una tecnologia avanzata che garantisce il massimo risultato con il minimo consumo. Questo vuol dire che gli elettrodomestici di questo marchio sono estremamente performanti e, allo stesso tempo, sono ideati in modo da garantire un notevole risparmio energetico. In questo modo non ci saranno brutte sorprese sulla bolletta.
  3. Comodità. Gli elettrodomestici Miele, oltre ad essere molto semplici da utilizzare, dispongono di una varietà di programmi tale da soddisfare qualsiasi esigenza. Queste caratteristiche permettono di economizzare tempo e denaro, garantendo il miglior risultato con la minor spesa.
  4. Design. Miele è molto attenta anche all’estetica dei suoi prodotti. Dato che anche l’occhio vuole la sua parte, gli elettrodomestici Miele vengono riproposti in più linee, in modo da soddisfare i gusti di qualsiasi potenziale cliente ma mantenendo sempre un design pulito ed elegante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *