Perchè i neonati piangono

I neonati piangono perchè è l’unico modo che conoscono per comunicare un disagio. Un neonato non piange mai inutilmente, ha sempre un bisogno ed ha sempre la necessità che un adulto lo soddisfi. Andiamo a capire perchè i neonati piangono.

Perchè i neonati piangono?

Un neonato ha diversi bisogni ed è completamente dipendente da un adulto. Leggi attentamente quali sono e vedrai che il tuo piccolo non ti darà alcun problema.

  • Fame: un neonato piange perchè ha fame e non c’è assolutamente nulla per farlo calmare, se non nutrirlo. Ha paura di morire di fame, di conseguenza usa il pianto per comunicarlo e per evitare che ciò accada devi fare attenzione che non passi troppo tempo tra una poppata e l’altra. Quindi se non vuoi sentirlo urlare, fallo mangiare appena ne ha bisogno.
  • Sonno: un neonato piange perchè ha sonno e devi farlo dormire. Non ballarlo, quando un neonato vuole dormire, devi metterlo nella sua culla o tenerlo in braccio, ma senza cullarlo troppo, otterresti l’effetto contrario. Accarezzalo sulla testa e sul tutto il corpo, fagli sentire la tua vicinanza e dormirà come un angioletto.
  • Esogestazione: un neonato piange perchè ha bisogno del contatto fisico con la madre o con chi si prende cura di lui. Non dimenticare che è stato 9 mesi in un ambiente scuro e protetto, ha bisogno di tempo per adattarsi al mondo esterno. Tranquilla, non lo vizi!
  • Pulizia: un neonato piange perchè ha il pannolino sporco. Va cambiato alla necessità e non ad un tempo stabilito perchè lo ha detto il pediatra. Quando il panno è sporco va cambiato.
  • Naso chiuso: un neonato piange perchè ha il nasino chiuso. Quando ti accorgi che non respira bene fa dei lavaggi nasali. Però mi raccomando, solo all’occorrenza, non farli con troppa frequenza perchè potrebbe essere controproducente.
  • Coliche: un neonato piange perchè ha le coliche. Se lo allatti tu, fa molta attenzione a ciò che mangi, per il periodo di allattamento è importante non mangiare cibi che possono provocare gas intestinali. Se il piccolo si alimenta con latte articificiale, usa biberon con foro piccolo in modo da evitare la dispersione di aria.
  • Abbigliamento: un neonato piange se è scomodo. Evita un abbigliamento fashion per i primi mesi, solo tutine comode e mordide, se il piccolo si sente scomodo piange.
  • Considerazione: un neonato piange se non si sente considerato. Parlagli da subito, non ti risponde, ma ti capisce. Ha bisogno di sentirsi coinvolto.
  • Nervoso: un neonato piange, se ti sente nervosa o agitata. Ricorda sempre che il tuo piccolo percepisce le tue emozioni e si comporta di conseguenza.
  • Paura di cadere: un neonato piange se ha paura di cadere. Occhio a come lo prendi o lo fai prendere in braccio fallo sentire sicuro e protetto, tienilo stretto e non fargli percepire la possibilità di cadere.
  • Caldo: un neonato piange se ha caldo. Spesso si tende a coprire eccessivamente un neonato perchè si pensa erroneamente che ha più freddo di noi. Sbagliato! La termoregolazione si sviluppa successivamente e per star bene il piccolo ha bisogno di non essere coperto troppo , nè chiaramente troppo poco.

Ha visto perchè i neonati piangono?

Ora che lo sai, mi raccomando, presta attenzione a queste piccole accortezze ed il tuo piccolo tesoro diminuirà notevolmente gli episodi di pianto.

Ed il tuo piccolo, perchè piange?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *